amandaAMANDA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  

                                                                                                   



Alterazioni metaboliche, stress cellulari e processi neurodegenerativi

Acronym: AMANDA

 


Il progetto si propone di studiare i meccanismi cellulari e molecolari alla base della neurodegenerazione correlata ad alterazioni metaboliche, condizione altamente prevalente nella popolazione anziana. Si cercherà di identificare nuovi biomarcatori e di stabilire se molecole in grado di influire sui meccanismi molecolari alla base della senescenza possano avere un effetto protettivo sull’insorgenza della neurodegenerazione. L’obiettivo sarà declinato in due ambiti, tramite studi in modelli cellulari/preclinici e in ambito clinico. Inoltre la componente tecnologica del consorzio svilupperà metodi innovativi, miniaturizzati ed altamente automatizzati per lo studio parallelo di biomarcatori allo scopo di facilitarne la validazione per l' utilizzo in campo clinico. 

 

Il progetto coinvolge sette Istituti CNR Lombardi, 6 del Dipartimento di Scienze Biomediche e 1 di Scienze Chimiche e Tecnologie dei Materiali, a costituire una piattaforma di metodologie e tecnologie integrate (biologia molecolare e cellulare, biochimica, immunologia, bioinformatica, imaging) per lo studio, in una prospettiva traslazionale, dei meccanismi attraverso cui insulino-resistenza e danno metabolico, prevalenti nell’anziano, portano alla neurodegenerazione. Gli Istituti sono associati al Cluster Lombardo Scienze della Vita nel cui Direttivo siede il coordinatore del progetto. Verranno acquistate strumentazioni essenziali per le attività proposte che, insieme ad altre già presenti, verranno messe a sistema a formare una piattaforma tecnologica aperta all’esterno, in primo luogo al sistema imprenditoriale lombardo.