Commessa BlalockSection Blalock    
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   HomeRicerca
Commessa ME.P03.012

 

Bersagli molecolari per il controllo della progressione tumorale

 

Responsabile: William Blalock

 

Questa è una delle due commesse attive a Bologna all’interno dell’Istituto Ortopedico Rizzoli. La ricerca, di tipo interdisciplinare e traslazionale, si propone di sfruttare le competenze del gruppo nei settori 1) della trasduzione di segnali infiammatori (inositide-dipendente e stress mediato) nel nucleo cellulare, 2) della regolazione dei processi apoptotici e di sopravvivenza cellulare. Gli studi si avvalgono di campioni bioptici e cellulari ottenuti da pazienti già classificati da un punto di vista clinico e sottoposti a terapie. Vengono studiati i meccanismi di progressione di malignità e dei potenziali bersagli per una terapia farmacologica di alcune patologie neoplastiche. La ricerca prevede anche di determinare il grado di nocività di radiazioni elettromagnetiche non ionizzanti ed una loro eventuale implicazione nei meccanismi neoplastici.

Obiettivi specifici e sviluppi applicativi sono: 

a) definire i meccanismi di regolazione della progressione tumorale che coinvolgono in particolare la trasduzione dei segnali infiammatori/stress. Viene studiato l'interattoma nucleare di PKR in un modello di leucemia acuta per comprendere il ruolo di questa chinasi  nella biogenesi ribosomale, divisione cellulare, espressione genica e stabilità di mRNA/RNA "processing".

b) definire l'attività di proteine chinasi e la trasduzione del segnale come bersaglio della terapia anti-tumorale. In questo ambito sono stati vagliati numerosi protocolli di inibizione farmacologica di chinasi e altri enzimi rilevanti in una serie di leucemie.

c) Una linea interessante riguarda la caratterizzazione degli RNA contenuti negli esosomi.

d) Vengono anche condotti studio di matrici per la rigenerazione ossea/dentina e neurogenesi.


Copyright © 2014 Home