Giacomo Buscemi


Istituto di Genetica Molecolare “Luigi Luca Cavalli-Sforza” – CNR
Via Abbiategrasso, 207
27100 Pavia
Tel: 0382 546327

E-mail: giacomo.buscemi@igm.cnr.it

Curriculum Vitae – Download

Elenco completo delle pubblicazioni – Download

Attività di ricerca

Il DNA contenuto nel nucleo delle nostre cellule è per sua natura sotto il costante attacco di agenti fisici e chimici. Fattori interni, come i radicali liberi prodotti dal normale metabolismo cellulare, e fattori esterni, come i raggi ultravioletti del sole o sostanze chimiche presenti nell’inquinamento atmosferico, nei cibi industriali o nel fumo, sono in grado di modificare la struttura del DNA. In condizioni normali ognuna delle cellule del nostro corpo è colpita, riconosce e ripara ogni giorno decine di migliaia di lesioni al DNA, preservando l’originale informazione genetica da trasmettere alle cellule figlie. Dalla capacità di mantenere l’integrità del genoma dipende il destino delle cellule, infatti difetti nella risposta al danno al DNA e nella sua riparazione possono causare quell’instabilità genomica che, per esempio, facilita la loro trasformazione in cellule tumorali. A conferma di ciò, diverse malattie genetiche, alcune rare altre più comuni, spesso caratterizzate da predisposizione all’insorgenza di tumori sono causate da difetti nei geni coinvolti nella risposta al danno.

Questa risposta nelle cellule umane è molto complessa e può arrivare a coinvolgere centinaia di proteine. Sono noti diversi fattori della risposta al danno e dei processi di riparazione del DNA, tuttavia, in molti casi, la loro funzione biochimica è poco chiara.

Nel suo complesso i miei studi hanno lo scopo di dissezionare meccanismi molecolari della risposta al danno al DNA, rilevanti per il mantenimento della stabilità del genoma, identificando possibili marcatori ma anche target per un approccio terapeutico il più possibile mirato di tumori o di malattie genetiche rare.

In passato, studiando malattie come l’Atassia Telangiectasia o la Sindrome da rotture cromosomiche di Nijmegen, ho identificato in cellule umane nuovi meccanismi molecolari nel sistema di segnalazione della presenza di rotture di entrambi i filamenti del DNA. La sottile modulazione di questi meccanismi nella cellula decide in che modo riparare ogni lesione, se è necessario arrestare transitoriamente il ciclo cellulare per non peggiorare il danno, se serve indurre un invecchiamento cellulare precoce o persino programmare il suicidio cellulare piuttosto che passare alle cellule figlie un genoma modificato, rischiando così di far insorgere una malattia letale per l’organismo. Ho anche studiato alcuni aspetti della protezione dei telomeri che evitano che le estremità dei cromosomi vengano riconosciute e trattate come rotture del DNA, prevenendo attività di riparazione indesiderate che possono condurre a fusione di cromosomi.

Attualmente, in collaborazione con altri laboratori sia dell’IGM-CNR che dell’Università degli Studi di Milano e di Bari, mi sto occupando dell’analisi dettagliata dei meccanismi che regolano la scelta di come riparare i DSBs a seconda del contesto cromatinico e trascrizionale in cui accadono. Sto studiando in particolare il ruolo dei prodotti dei geni BRCA1 e BRCA2, noti per essere mutati nel tumore ereditario al seno e del gene SETX, le cui mutazioni causano l’Aprassia Oculomotoria di tipo 2 (AOA2) e una forma rara di Sclerosi Laterale Amiotrofica giovanile.

Progetti di ricerca


Pubblicazioni Recenti

2020

Sanese P; Fasano C; Buscemi G; Bottino C; Corbetta S; Fabini E; Silvestri V; Valentini V; Disciglio V; Forte G; Lepore Signorile M; De Marco K; Bertora S; Grossi V; Guven U; Porta N; Di Maio V; Manoni E; Giannelli G; Bartolini M; Del Rio A; Caretti G; Ottini L; Simone C

Targeting SMYD3 to Sensitize Homologous Recombination-Proficient Tumors to PARP-Mediated Synthetic Lethality. Journal Article

In: iScience, 23 (10), pp. 101604, 2020.

Abstract | Links | BibTeX

2019

Magni M; Buscemi G; Maita L; Peng L; Chan SY; Montecucco A; Delia D; Zannini L

TSPYL2 is a novel regulator of SIRT1 and p300 activity in response to DNA damage. Journal Article

In: Cell death and differentiation, 26 (5), pp. 918-931, 2019.

Abstract | Links | BibTeX

2018

Magni M; Buscemi G; Zannini L

Cell cycle and apoptosis regulator 2 at the interface between DNA damage response and cell physiology Journal Article

In: Mutation research - Reviews in Mutation Research, 776 , pp. 1-9, 2018.

Abstract | Links | BibTeX